Auto: il freno a mano ha troppo gioco – evitare riparazioni costose!

Un freno a mano correttamente regolato in un’auto ha poco gioco: anche nei primi centimetri dopo che è stato applicato, dovrebbe esserci una notevole resistenza, che diventa sempre più forte quanto più si applica la leva.

Se ora notate che all’improvviso non c’è più resistenza all’inizio, dovreste andare alla vostra autofficina. Perché la probabilità è molto alta che il reset del meccanismo del freno non funzioni più correttamente. Questo può accadere a causa di un difetto meccanico o di un attrito eccessivo dovuto alla mancanza di lubrificazione.

Questo è il pericolo del gioco improvviso del freno a mano

Impianto frenante posteriore di un’autovettura con meccanismo di ripristino – (Foto: Markus Schraudolph)

Il meccanismo che dovrebbe riportare le pastiglie dei freni nella loro posizione originale dopo aver resettato la leva non funziona correttamente. Il reset non avviene, ed è per questo che c’è un costante leggero rallentamento. Questo può portare al surriscaldamento del sistema frenante e al danneggiamento delle pastiglie dei freni.

Potete effettuare un primo test voi stessi dopo aver percorso qualche chilometro: Controllare se i cerchioni della parte posteriore sinistra e destra sono insolitamente caldi toccandoli.

Nell’immagine si può vedere il meccanismo di funzionamento meccanico di un freno a disco. Normalmente, la molla visibile tira la leva superiore e quindi il cavo Bowden indietro nella posizione di riposo non appena la leva del freno a mano ritorna alla sua posizione di riposo. In caso di difetto, il reset manca e il cavo Bowden rimane allentato. Ecco perché la leva del freno a mano è vuota.

Già che ci sei, dai un’occhiata anche alle pastiglie dei freni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.