Come evitare che il tuo cane porti il fango in casa

In autunno e in inverno, le passeggiate dei cani sono spesso fangose e bagnate. Il tuo cane torna a casa con le zampe bagnate e infangate. Il risultato sono pavimenti sporchi in casa.

Ma si può prevenire con alcune semplici misure.

Cosa puoi fare per prevenire le zampe infangate

  • Prima di tutto: non supererete l’inverno senza impronte di zampe bagnate sul pavimento. Ma con alcune misure si può ridurre lo sporco.
  • Per prima cosa hai bisogno di una specie di saracinesca d’ingresso. L’ideale sarebbe avere un frangivento dove poter lavare le zampe del cane.In alternativa, un tappeto appena oltre la porta d’ingresso farà il trucco. Il tappeto dovrebbe essere lavabile e assorbire i primi carichi di fango quando si arriva a casa.
  • Se le zampe sono solo bagnate, spesso è sufficiente che il cane cammini sul tappeto per asciugarle.
  • Inoltre, si può mettere un asciugamano all’entrata per asciugare le zampe del cane. Il cane dovrebbe sedersi per fare questo. Poi prendere le zampe anteriori destra e sinistra a turno e asciugarle con cura. (A proposito, questa è una grande opportunità per insegnare al cane a “dare la zampa”.)
  • Quando le zampe anteriori sono asciutte, lasciare che il cane si alzi e poi asciugare le zampe posteriori. Il cane sarà un po’ sbilanciato all’inizio. I cani più vecchi dovrebbero avere l’opportunità di appoggiarsi a voi per un po.

Cane in un prato – (Foto: Martin Goldmann) Pubblicità

Lavaggio delle zampe

Se le zampe sono così fangose che non puoi raggiungerle con un asciugamano, prepara un pediluvio per il tuo cane.

  1. Usare una vasca non troppo profonda – circa 10 centimetri sono sufficienti.
  2. Riempire con acqua tiepida. Il sapone di solito non è necessario.
  3. Prendete una flanella o un piccolo asciugamano e lavate le zampe del vostro cane con esso.
  4. Se al cane piace, mettetelo nel pediluvio con le sue zampe anteriori. Se al cane non piace, non forzarlo a farlo, altrimenti si bagnerà. (Nelle belle giornate si può preparare un pediluvio di addestramento e abituare il cane a entrare nel bagno con le zampe anteriori e posteriori all’esterno.)
  5. Una volta lavate le zampe, asciugatele bene e premiate il vostro cane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.