Due monitor con Windows: assegnare rapidamente le finestre a uno schermo

Se avete due monitor collegati al vostro PC, il posizionamento rapido dei programmi su uno o l’altro schermo è molto pratico.

Per assegnare un monitor a un’applicazione

  1. Portate il programma sullo schermo cliccandovi sopra o usando [Alt + Tab] in primo piano.
  2. Premere [Shift] + [Windows] + [Freccia sinistra] per visualizzare l’applicazione corrente sul monitor sinistro.
  3. Funziona allo stesso modo al contrario: Premere [Shift] + [Windows] + [Freccia destra] per il monitor giusto.

Il sistema funziona anche con diversi schermi. Le scorciatoie di cui sopra spostano sempre il programma corrente di un passo a destra o a sinistra.

Naturalmente, funziona anche con il mouse, che si usa per spostare l’app in un’altra posizione trascinando la barra del titolo. Ma le combinazioni di tasti sono più pratiche. Se il programma era in esecuzione in modalità a schermo intero su un monitor, la sua finestra sarà visualizzata di nuovo a grandezza naturale sul nuovo monitor assegnato – anche se ha dimensioni pixel diverse. Con il mouse, invece, dovete prima riportare la finestra in modalità schermo intero.

Alcune delle scorciatoie da tastiera per organizzare le finestre hanno un nuovo effetto quando si usano schermi multipli. Questo porta [Win]+[Freccia sinistra] spostare una finestra di metà della larghezza dello schermo sul bordo sinistro. Se si preme di nuovo la scorciatoia, si sposta gradualmente più a sinistra fino al prossimo monitor.

A proposito, qui vi spieghiamo come potete usare la tecnica del multi-monitor: Per collegare un secondo monitor al PC .

Pubblicità

Windows 8: come spostare le app con il mouse

Il trascinamento con il mouse non funziona con un’app a mattonelle su Windows 8 – perché i programmi non hanno la barra del titolo in alto per farlo. Ecco perché qui è necessaria una procedura diversa.

  1. Spostare il cursore del mouse sul bordo superiore dello schermo dove l’applicazione desiderata è attualmente in esecuzione.
  2. Quando sei in alto, il cursore cambia nel simbolo di una mano.
  3. Ora tenete premuto il pulsante del mouse e trascinate il puntatore del mouse sullo schermo desiderato.

    Trascinare la finestra dell’app Win8

  4. Non appena il cursore è visibile sul nuovo monitor, l’applicazione si apre lì in modalità a schermo intero e si può rilasciare il pulsante.

La schermata iniziale viene quindi sempre visualizzata sul monitor su cui hai spostato un’app per l’ultima volta. Questo è piuttosto strano, ma attualmente non conosciamo alcun modo senza programmi aggiuntivi per visualizzare la schermata iniziale e un’app in esecuzione fianco a fianco su due schermi.

Windows 8: come cambiare lo schermo con la tastiera

Premere la combinazione di tasti [Windows] + [Schermo su] per spostare l’app corrente sul monitor di sinistra, e [Windows] + [Immagine giù] per farlo scorrere verso destra.

Su un sistema a due schermi, non noterete alcuna differenza tra le due scorciatoie perché l’app z.B. quando si sposta a sinistra sul monitor sinistro, finisce di nuovo sul monitor destro. Non noterete una differenza finché non avrete tre schermi o più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.