In soli quattro passi puoi avere una conversazione significativa che è utile per tutti

Ogni conversazione importante dovrebbe far progredire te e il tuo interlocutore. Questo è ciò che si può ottenere se si parla con il cane.

Condurre una conversazione in quattro passi

Passo 1: Stabilire una connessione emotiva

Come sta il tuo intervistatore?? Com’è?? Cerca di percepire il suo stato emotivo. Esprimete comprensione per la situazione emotiva – anche se questo è difficile per voi. Perché se la tua controparte si rende conto che tu non (vuoi) simpatizzare con lei, allora non ci sarà nessuna connessione e quindi nessuna comunicazione.

Passo 2: chiarire i fatti

Ora la strada è libera per le domande concrete. Ascolta la tua controparte per almeno 60 secondi senza interrompere. In questo modo si evita uno degli errori di conversazione più comuni: una persona riporta prima i fatti e poi vuole arrivare alla sua conclusione, ma viene interrotta perché il suo interlocutore vuole già reagire ai fatti senza aspettare i suggerimenti dell’altro. Lascia che il tuo interlocutore finisca.

Se interrompi costantemente gli altri, mostri loro che non li prendi sul serio. Questo non significa, ovviamente, che non si debba interrompere un oratore che sta ancora parlando della sua introduzione dopo cinque minuti.

Soprattutto quando si tratta di un progetto comune, vedi se è possibile fare di più. Cercate insieme di andare oltre i suggerimenti offerti – e secondo il motto “Noi due siamo più della somma delle nostre parti.”trovare nuovi modi o possibilità.

Passo 3: Fare accordi

Alla fine della conversazione ci devono essere chiare istruzioni per l’azione e accordi. E questo vale per entrambe le parti. Questo significa che siete d’accordo sui prossimi passi e sulle date per farlo.

Passo 4: un finale positivo

Dopo la soluzione fattuale, cercate di riportare la conversazione a quella emotiva. Termina la conversazione in modo amichevole, con un sorriso, con segnali positivi. Questo certamente non sarà sempre possibile, ma dovreste provare. In questo modo, puoi ancorare la soluzione che hai trovato positivamente ed emotivamente in te stesso e nella tua controparte.

Pubblicizza

Il saluto giusto

In questo modo fai una buona impressione sui tuoi partner commerciali fin dall’inizio:

  • Concentrati completamente sul tuo interlocutore.
  • Metti da parte i tuoi problemi personali per il tempo della conversazione. Sorridi alla tua controparte.
  • Guarda il tuo interlocutore negli occhi. Poi guardate il suo viso. Se lasciate che gli occhi del vostro cane vaghino per la stanza tutto il tempo, sembrerete disinteressati. Ma non fissare la persona con cui stai parlando. Rendendolo inutilmente nervoso.
  • Iniziare la conversazione con un amichevole “ciao”. Non abbiate paura di rivelare il vostro interesse. Usa frasi come “Piacere di conoscerti” o “Piacere di rivederti”.

Ci sono alcuni punti importanti da tenere a mente quando si ha una conversazione. (Foto: Martin Goldmann)

Condurre una conversazione: Suggerimenti

Con i seguenti consigli, è possibile trasformare una conversazione in un dialogo che fa avanzare tutte le parti:

  • Ascolta. Il rapporto ideale è 70:20:10. Il 70 per cento delle volte dovresti ascoltare senza dire una parola. Il 20% delle volte, mostrate alla vostra controparte verbalmente e ancora verbalmente che avete capito il suo messaggio. Usare solo il 10% del tempo in modo attivo per portare avanti la conversazione.
  • Impara a leggere i messaggi non verbali che il tuo interlocutore invia, per esempio, attraverso i gesti o le espressioni del viso.
  • Non concentrarsi solo su quello che dice l’altra persona. È anche importante quello che lui o lei non dice.
  • Assicuratevi sempre di aver capito quello che l’altra persona ha detto, cosa sta pensando e sentendo.
  • Non andare in una conversazione difficile impreparato. Considera in anticipo qual è il tuo obiettivo e dove tu e la persona con cui stai parlando siete al momento. Poi pensa a come raggiungere il tuo obiettivo.
  • Iniziate la conversazione con gli obiettivi della vostra controparte.
  • Ricordate: otterrete ciò che volete solo dopo aver dato alla vostra controparte ciò di cui ha bisogno.
  • Alla fine di una conversazione importante, riassumete i risultati e i passi che avete concordato. In questo modo tutti sanno cosa devono fare.
  • Esercitati a dire alla persona con cui stai parlando che vuoi saperne di più se cambia idea su qualcosa. ha dichiarato la sua intenzione.
  • Essere autentici. Tutti hanno debolezze e difetti, compreso te. Questo è ciò che ci rende umani.

Leggi qui come formulare i fatti in modo positivo.

Pubblicità

Ascoltare attivamente

Le conversazioni con il tuo partner o cliente saranno più efficaci e migliori se ascolti attivamente:

  1. Prestare attenzione alla persona con cui si sta parlando. Mantenete i vostri pensieri sull’argomento e non divagate. Il modo più semplice per mostrare interesse nella conversazione è il contatto visivo.
  2. Dare un feedback positivo. Sorridere e annuire ogni tanto.
  3. Lasciate che l’oratore finisca. Se interrompe, mostra disinteresse ed egoismo.
  4. Riassumere brevemente la dichiarazione dell’altra persona alla fine. Questo assicurerà che tu abbia compreso correttamente il contenuto. Il tuo interlocutore riconosce che sei interessato e si sente capito.
  5. Fate domande se non avete capito qualcosa. Questo eviterà incomprensioni e mostrerà che ti interessa la conversazione.

Terminare una conversazione in modo corretto

Questo è il modo giusto per terminare una conversazione o un incontro d’affari:

  • Lasciate che il vostro sguardo vaghi più spesso per la stanza.
  • Prendere oggetti come la borsa, gli occhiali o il borsellino. Questi sono chiari segnali che si vuole terminare la conversazione.
  • Riassumere il contenuto o il risultato della conversazione. Se questo non è possibile, usate frasi come: “In questo senso”. Nelle conversazioni d’affari, riassumete i passi che dovrebbero accadere dopo, cioè “bene, il prossimo sarà un preventivo da parte nostra…”
  • Guarda di nuovo la tua controparte negli occhi. Sorridi mentre lo fai. Ringraziali per la conversazione e salutali. Concentrati completamente sulla persona con cui stai parlando. L’attenzione finale è importante quanto la prima impressione.

Ripetere il nome di un nuovo partner di conversazione

Ripetere di tanto in tanto il nome di un nuovo conoscente durante una conversazione. Costruirlo nella frase. Per esempio: “Cosa ne pensa del nuovo centro commerciale in città, signora Müller??”

La ripetizione fa sì che il nome si fissi meglio nella memoria. Inoltre, la persona con cui stai parlando si sentirà lusingata quando sentirà il tuo nome.

Non ripetere il nome troppo spesso. Altrimenti la comunicazione sembrerà una messa in scena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.