Inviare foto dall’iPhone tramite Airdrop

Un iPhone o iPad attuale può copiare foto e video su un Mac tramite Airdrop. Leggi come funziona airdrop sull’iPhone in questo tutorial.

Usare Airdrop sull’iPhone per trasferire le foto

Per trasferire un’immagine via airdrop, procedete così:

  1. Avviare l’applicazione foto su iPhone o iPad.
  2. Seleziona l’immagine (o le immagini) che vuoi trasferire.
  3. Tocca il pulsante di condivisione (il quadrato con la freccia rivolta verso l’alto).
  4. Ora potete vedere sotto l’immagine i possibili ricevitori airdrop. (In caso contrario, è ancora necessario accenderlo – vedi sotto).
  5. Tocca l’icona del ricevitore e inizia il trasferimento dei file.

Icona per la pubblicità della trasmissione Airdop

Attivare la ricezione di airdrop sull’iPhone

Per prima cosa devi attivare l’airdrop sull’iPhone o iPad.

  1. Far scorrere il centro di controllo nell’immagine dell’iPhone,
  2. In esso, toccare su Airdrop
  3. Scegliere Solo contatti.

Airdrop solo per i contatti

Attivare la ricezione di airdrop su un Mac

  1. Aprite il Finder e cliccate su Airdrop in esso.
  2. Poi, nella parte inferiore della finestra, cliccate su Sono visibile per e selezionare Solo contatti.
  3. Ora il tuo Mac è disponibile come ricevitore.

Puoi trovare le immagini inviate dal tuo iPhone o iPad nella cartella di download del tuo Mac.

Visibile nella cartella Airdrop sul Mac

Sul computer di destinazione, le foto finiranno nella cartella Downloads.

A proposito: la procedura funziona anche nell’altra direzione: trascinate le immagini dal vostro Mac all’icona del vostro iPhone o iPad nella cartella Airdrop. Le immagini sono poi salvate nell’app Foto del dispositivo iOS.

Pubblicità

Requisiti per Airdrop

Per l’airdrop tra dispositivi iOS e OSX, è necessario un hardware aggiornato. Abbiamo scritto la nostra descrizione usando un iPhone 5 e un Macbook Air di metà 2013. Purtroppo, la procedura qui descritta non funziona con il nostro vecchio iPad 3 o con un iMac del 2011. (//supporto.mela.com/kb/HT6510). Devi anche avere almeno OS X 10.10 e iOS 8 devono essere presenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.