Piscina: come preparare il sistema di filtraggio a sabbia per l’inverno

Se avete un sistema di filtro a sabbia, non è necessario svuotare la sabbia alla fine della stagione. Con il metodo giusto, non comincerà a macchiare o a puzzare.

Come preparare il tuo sistema di filtraggio per l’inverno

  1. Prima di drenare l’acqua, cloratela di nuovo con la clorazione d’urto, in modo che l’acqua nella vasca di sabbia contenga molta della sostanza chimica disinfettante.
  2. Pulire il filtro a sabbia nel modo consueto (vedi Piscine: Usare correttamente il sistema di filtraggio a sabbia) e far funzionare il controlavaggio per un lungo periodo per eliminare la maggior parte possibile dello sporco accumulato.
  3. Se avete un aspirapolvere, dovrebbe essere nella posizione di Controlavaggio Svuotare l’intero contenuto della piscina.
  4. Rimuovere quanta più acqua possibile nella vasca di sabbia. Per fare questo, ogni serbatoio ha un’uscita nel punto più basso. Anche un po’ di sabbia verrà espulsa, cosa che si può evitare coprendola con un setaccio fine o una calza di nylon.
  5. La sabbia che è stata asciugata in questo modo durerà per tutto l’inverno. La conservazione a prova di gelo del contenitore di sabbia durante la stagione fredda è probabilmente meglio per il materiale, ma non è assolutamente necessario.
  6. Ma è necessario proteggere il manometro dal gelo in ogni caso. Quindi, se non puoi portare il serbatoio al caldo, almeno svita il manometro.
  7. Se la pompa può essere facilmente smontata, allora dovreste fare così. Svuotare l’acqua rimasta dentro e pulire il filtro della pompa. Qui è consigliabile una conservazione a prova di gelo.
  8. Leggete le istruzioni della pompa per vedere se sono prescritte ulteriori misure, come la lubrificazione di alcune parti.

La sabbia del sistema di filtraggio della piscina deve essere preparata appositamente per l’inverno.

A proposito, abbiamo anche una guida su cosa fare alla fine dell’inverno per rendere la vostra piscina adatta alla prossima stagione balneare.

Pubblicità

Quando cambiare la sabbia

La fine della stagione balneare è un buon momento per pensare a cambiare il riempimento di sabbia. Perché anche la sabbia è soggetta a usura e invecchiamento.

Se la sabbia puzza notevolmente dopo l’apertura del contenitore, cambiarla naturalmente. Ma anche se si supera il test degli odori, si dovrebbe sostituire la sabbia del filtro dopo due o tre anni.

Ciò è dovuto alla diminuzione dell’efficienza del filtro. Il movimento costante farà sì che i grani di sabbia angolare si smeriglino e diventino rotondi. Di conseguenza, la sabbia lascia passare più particelle in sospensione di un riempimento fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.