Rimedio casalingo: acqua salata per il raffreddore

L’acqua salata è spesso utile contro il raffreddore Rimedio casalingo. Acqua salata per esempio – per inalare, fare gargarismi o come risciacquo nasale. Scopri di più ora e preparati per l’ondata di freddo.

Per il mal di gola: gargarismi con acqua salata

Se hai un mal di gola, non devi ricorrere subito a medicine costose. Gargarismi con acqua salata al primo segno di malattia. Questo mantiene la membrana mucosa pulita e ha un effetto antibatterico. Ecco come:

  • Mescolare un cucchiaino di sale con 1/4 di litro d’acqua.
  • Prendi un sorso di acqua salata in bocca e appoggia la testa sulla nuca in modo che l’acqua salata raggiunga la parte posteriore della gola.
  • Fate dei gargarismi per uno o due minuti e poi sputate l’acqua salata.
  • Non inghiottire l’acqua salata.
  • Ripetere i gargarismi più volte al giorno – preferibilmente ogni due ore.

Annuncio

Per il naso bloccato: inalare con acqua salata

Inalare acqua salata è un rimedio casalingo collaudato per il raffreddore. Libera le vie respiratorie e mantiene umide le mucose. Inalare acqua salata aiuta anche contro la tosse perché rilassa i bronchi. Se hai un inalatore, puoi usarlo per inalare. In caso contrario, funziona senza. Tutto ciò di cui hai bisogno è una grande ciotola e un asciugamano. Ecco come:

  • Portare l’acqua a ebollizione e versarla in una grande ciotola.
  • Aggiungere circa 9 grammi di sale per litro e scioglierlo nell’acqua.
  • Siediti di fronte alla ciotola e tieni la testa sopra di essa. Poi mettiti un asciugamano sulla testa.
  • Inala il vapore acqueo per dieci minuti, inspirando ed espirando con calma.
  • Ripeti il processo più volte al giorno per alleviare i sintomi del raffreddore.
  • Fare attenzione a non scottarsi con l’acqua calda.

Suggerimento: Se usate il sale da cucina per l’inalazione, assicuratevi che non contenga iodio. In alternativa, il sale marino è buono per inalare.

Per il raffreddore: risciacquo nasale con acqua salata

Anche i risciacqui nasali con acqua salata aiutano contro il raffreddore. Il risciacquo assicura che il naso sia ripulito da agenti patogeni, allergeni e sporco. Gli sciacqui nasali sono anche molto buoni per prevenire il raffreddore. Ecco come:

  • Fare una soluzione salina sciogliendo 9 grammi di sale da cucina (senza iodio) in un litro di acqua tiepida.
  • Il modo più semplice per sciacquare il naso con acqua salata è usare una doccia nasale.
  • Chinarsi sul lavandino e inclinare la testa di lato.
  • Usate la doccia nasale per far scorrere l’acqua salata in una narice e fuori attraverso l’altra narice. Tenere la bocca aperta e continuare a respirare regolarmente. Ripeti la procedura con la seconda narice.
  • Se non avete una doccia nasale in casa, potete anche sciacquarvi il naso con il cavo della mano. Per fare questo, versate un po’ di acqua salata nella mano a coppa e aspiratela in una narice. Poi sbuffa di nuovo l’acqua sul lavandino.

Potresti anche essere interessato a: Fai il tuo sciroppo per la tosse alla cipolla

Pubblicità

Fai il tuo spray nasale di acqua salata

Il più delle volte, la gente ricorre allo spray nasale per convenienza quando il loro naso è chiuso. Puoi fare il tuo spray nasale da acqua salata molto facilmente, economicamente e rapidamente. È importante prestare attenzione all’igiene quando si fa. Ecco come funziona:

  • Portare a ebollizione un litro d’acqua e lasciare bollire per cinque minuti in una casseruola coperta.
  • Togliete l’acqua dalla pentola e scioglieteci dentro nove grammi di sale da cucina (senza iodio) o sale marino.
  • Coprire di nuovo la pentola con un coperchio e lasciare che la soluzione di sale si raffreddi a temperatura ambiente.
  • Riempire lo spray nasale di acqua salata fatto in casa in una bottiglia spray sterile.
  • Conservare lo spray nasale in frigorifero, si conserva fino a due giorni.
  • Utilizzare lo spray ogni ora tre soffi in ogni narice. Questo scioglie il muco e riduce il gonfiore delle mucose nasali.

Suggerimento: Se avete un flacone vuoto di spray nasale in casa, potete bollirlo e usarlo per lo spray nasale fatto in casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.