Se la rotella del mouse o il mouse stesso non funziona più, la causa potrebbe essere lo sporco

Il mouse del computer è un gran lavoratore eppure riceve così poca attenzione. Ci si aspetta semplicemente che il mouse funzioni sempre in modo impeccabile. Ma come forse solo la tastiera, il mouse è esposto a molte sollecitazioni – soprattutto allo sporco. L’abrasione delle mani, i piani di lavoro sporchi e i tappetini per il mouse, la polvere, i capelli – tutte queste cose possono essere dure per i topi.

Questo articolo mostra quali problemi possono sorgere con i topi sporchi e come risolverli.

I nostri consigli per il mouse:

  • Se la rotella del mouse non funziona più, la causa potrebbe essere lo sporco
  • Pulizia del mouse
  • Il mouse non scorre: il mouse pad può aiutare
  • Computer: pulire il tappetino del mouse
  • Il mouse ottico non funziona: questo è spesso dovuto alla superficie

Se la rotella del mouse non funziona più, la causa potrebbe essere lo sporco

Con il tempo, ogni topo si sporca all’interno. Questo è particolarmente evidente con la rotella del mouse. Ad un certo punto il mouse smetterà di funzionare o funzionerà solo in modo inaffidabile.

Per pulire la rotella del mouse

A seconda del mouse, la procedura di pulizia della rotella del mouse varia. Vi mostreremo come usare il Logitech MX 518 come esempio.

È importante che il mouse si apra correttamente. È meglio consultare il manuale d’istruzioni o Internet per maggiori informazioni. I mouse economici sono spesso solo incollati, i modelli di qualità superiore come l’MX 518 hanno delle viti.

A seconda del mouse, potresti dover cercare le viti per un po’. Spesso sono dietro gli adesivi. In questo caso: rimuovete gli adesivi o semplicemente bucateli con un cacciavite.

Aprire le viti e poi l’alloggiamento del mouse con molta attenzione e non a scatti – altrimenti alcune parti dell’interno del mouse potrebbero volare via. Questo è esattamente ciò che si dovrebbe evitare.

Fare una foto prima di smontare

Fermare. Prima di smontare ulteriormente il mouse, tirate fuori la vostra macchina fotografica digitale e scattate una, o meglio ancora, diverse foto dell’interno del mouse. Questi vi aiuteranno a orientarvi di nuovo più tardi quando riassemblerete il mouse.

Dentro la Logitech MX518 – (Foto: Martin Goldmann)

Poi smontate attentamente le parti intorno alla ruota del mouse e pulitele. Un pennello o un tampone di cotone è solitamente sufficiente per questo scopo.

Poi rimonta tutto (hai ancora le foto)?) e la rotella del mouse scorre di nuovo agilmente.

Pubblicità

Pulire il mouse

Se il puntatore del mouse sobbalza e il roditore digitale non vuole più fare quello che volete, dovreste pulire il tappetino e il mouse.

I tappetini per mouse con una superficie di plastica si ungono dopo un po’ di tempo. Perché la tua mano secerne del grasso su cui la palla del mouse alla fine scivola. Usare acqua con detersivo o un panno imbevuto di alcool metilico per pulire il tampone.

Poi è il turno del topo. Aprire l’animale in basso. Di solito questo può essere fatto girando il disco che racchiude la palla del mouse. Poi togliete la palla e pulitela anche con del detersivo o dello spirito.

Ora date un’occhiata al mouse. Normalmente vedrete tre rotoli qui. Con il tempo, un rivestimento nero di grasso e sporcizia si accumula su di loro. Prendete un cacciavite o un piccolo coltello e raschiate attentamente lo sporco ruvido dagli ingranaggi. In seguito, un batuffolo di cotone imbevuto di spirito metilico aiuta la finitura.

Quando il tappetino, le palline e le ruote sono di nuovo brillanti, anche il mouse dovrebbe funzionare bene.

Il mouse non scorre: il mouse pad può aiutare

Spesso è appena percettibile: Il mouse diventa sempre più difficile da spostare. Questo può essere un fastidio o addirittura causare dolore se si deve usare troppa forza per spostare il mouse in modo permanente.

Primo rimedio: pulire bene il mouse e la superficie. Usare un panno leggermente umido con un po’ di detersivo per i piatti per questo scopo. Molta sporcizia si accumula sul lato inferiore del mouse, quindi puliscilo accuratamente.

Il mouse pad riduce la resistenza all’attrito del mouse – (Foto: Martin Goldmann)

Se il mouse non funziona ancora abbastanza bene dopo la pulizia, prendi un tappetino per il mouse. I tappetini per mouse Gamer, cioè quelli usati dai giocatori di computer dedicati, sono appositamente progettati per scivolare. Tali cuscinetti possono essere acquistati su internet per circa otto euro.

Inoltre, è possibile ottenere strisce adesive per la parte inferiore del mouse per ridurre ulteriormente l’attrito. E se si vuole minimizzare la resistenza, si può ottenere uno spray lubrificante per il pad. Dopo di che funziona senza problemi.

Ma ricordatevi di continuare a pulire regolarmente il pad e la parte inferiore del mouse.

Pubblicità

Computer: pulire il tappetino del mouse

Mouse su mouse pad – (Foto: Markus Schraudolph)

La polvere e il grasso della pelle danneggiano qualsiasi tappetino per mouse. Nel caso di pad di alta qualità con una superficie in tessuto, si vedrà poi un rivestimento grigiastro, che sembra antiestetico e aumenta l’attrito del mouse.

Se non siete sicuri, fate la prova dell’unghia: passate un’unghia sul tappetino del mouse come se voleste graffiarlo. Se appare una striscia bianca, il pad deve essere pulito.

Come pulire il tuo tappetino per mouse con una superficie in tessuto

Posizionare il tappetino per il mouse su una superficie liscia, come il piano di lavoro della cucina.

Spruzzare la superficie con un detergente che scioglie il grasso, come un detergente da cucina. Se non ne avete uno da spruzzare, mettete il detergente su una spugna, lasciatelo schiumare bene schiacciando la spugna e poi spargete il detergente sul tappetino del mouse.

Dare all’agente un po’ di tempo per dissolvere lo sporco. 10 secondi dovrebbero essere sufficienti.

Prendete un panno in microfibra e inumiditelo.

Premete saldamente il panno sul vostro tappetino del mouse e fatelo scorrere avanti e indietro sul tappetino per sciogliere lo sporco. Continuate in questo modo fino a quando non avrete raggiunto tutti i punti del pad.

Infine, usate un panno asciutto per assorbire la maggior parte dell’umidità possibile.

Dopo questa procedura, avrete un tappetino per mouse pulito con colori ricchi e un attrito minimo.

Il mouse ottico non funziona: questo è spesso dovuto alla superficie

Un mouse ottico registra i movimenti attraverso le differenze di colore dello sfondo. Se la superficie è monocromatica o riflettente, il mouse spesso non funziona in modo affidabile. Allora diventa difficile controllare il mouse con precisione. I roditori ottici hanno spesso difficoltà, soprattutto con i tavoli di vetro.

Una superficie modellata, come un foglio di carta stampato, può aiutare. Molto adatto è anche un tappetino per il mouse colorato o un set di plastica, usato come base per piatti e tazze.

Con la base giusta, il mouse può quindi tradurre esattamente i vostri movimenti sullo schermo.

Mouse ottico su mouse pad

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.